CHE COSA È SMART TOWER CONTROL?


Safety First!


SMART TOWER CONTROL riduce la probabilità di gravi danni e di crollo delle strutture metalliche monitorate e consente di intervenire in tempo reale qualora si manifestassero comportamenti non canonici delle stesse.
È facilmente implementabile sia su strutture metalliche nuove, sia su quelle già esistenti.
STC è un sistema zero-to-none setup ed è dotato di un portale di facile consultazione, attraverso il quale si possono gestire tutte le sue funzionalità.
STC consente, inoltre, una veloce ed efficace customizzazione ed utilizza software di proprietà.
La fase di sperimentazione di STC è iniziata nel 2013 e si è conclusa a fine 2015 con dei test su tavola vibrante, effettuati presso il laboratorio "Adriano Galli" del Dipartimento di Ingegneria Strutturale della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base dell'Università degli Studi di Napoli Federico II che ne ha certificato i risultati.

VIDEO dei test su tavola vibrante






OBIETTIVI PRIMARI DI SMART TOWER CONTROL






  • Aumentare il livello di sicurezza di ogni singola struttura metallica monitorando in tempo reale il suo stato di salute;
  • Ottimizzare le attività di manutenzione ordinaria (controlli in funzione del valore dell’Area del Rischio e in punti predeterminati per ogni struttura);
  • Trasferire la responsabilità ai professionisti specializzati e garantire alla società proprietaria del parco di infrastrutture una protezione giuridicamente forte;
  • Fornire strumenti di Business Intelligence che aprano mercati innovativi garantendo nuove entrate alla società proprietaria del parco di infrastrutture (superfici di carico residue, certificati di verifiche statiche in tempo reale, etc…);
  • Ridurre i costi generali per la gestione del parco di infrastrutture metalliche.

COME FUNZIONA SMART TOWER CONTROL?


1 | Analisi della struttura

Per ogni struttura da monitorare attraverso il sistema integrato STC vengono valutati, al momento della presa in carico, i documenti disponibili e lo stato manutentivo strutturale e vengono definiti il profilo statico e quello dinamico.

2 | Unità periferiche di STC

STC è dotato di alcune unità periferiche chiamate ICU (I see You) acronimo di "Integrated Control Unit" contenenti apparati elettronici e sensori specifici di ultima generazione, che si applicano alle strutture metalliche, attraverso dei potenti magneti, per consentire la raccolta dei dati relativi ai test lanciati da remoto quotidianamente.

3 | Ingegneria strutturale

I dati misurati attraverso le ICU sono inviati ai server istallati nella centrale unica di governance, presso la DEFA INGEGNERIA S.r.l., e sono costantemente esaminati attraverso modelli e algoritmi (sviluppati ad hoc) per poi essere sottoposti ad analisi approfondite eseguite da un team di ingegneri strutturisti qualificati per tale processo. I dati sono validati da un comitato scientifico coordinato dall’ideatore di STC che vanta un know how consolidato in trenta anni di progettazione di strutture metalliche per le TLC, per la distribuzione energetica e per le pale eoliche. Il Severity Code, customizzato secondo le esigenze del proprietario del parco di infrastrutture, consente di definire i livelli di alert, le società e le persone da contattare in caso di interventi o sopralluoghi, l’apertura e chiusura degli eventuali ticket e quanto altro necessario a tutela della sicurezza, sempre nel rispetto del Service Level Agreement (SLA) stabilito.


4 | Portale dedicato

STC è dotato di un portale dedicato e di facile consultazione attraverso il quale si possono gestire tutte le sue funzionalità. È possibile, una volta registrati ed autorizzati alla consultazione dei dati, accedere da pc, tablet o smart phone (Android o Ios) collegati ad internet ed effettuare operazioni di setup, supervisione e gestione oltre che apprendere molteplici informazioni attraverso un dashboard completo ed accurato, tra le quali lo stato di salute e la mappa delle superfici di carico residue di ogni singola struttura e quindi dell’intero parco. Per ogni struttura metallica monitorata sono, inoltre, riepilogati i dati tecnici ed è possibile visualizzare, tramite tabella e mappa satellitare interattiva, se e dove esistono criticità meteo e/o strutturali o dove potrebbero manifestarsi in futuro. Il dettaglio delle attività delle ICU, i test immediati, lo storico delle letture e tutte le rappresentazioni grafiche relative ai dati registrati, sono accessibili navigando all’interno del portale in maniera semplice e intuitiva a partire dal dashboard principale.

VANTAGGI DI SMART TOWER CONTROL


  • Rende omogenee e oggettive le verifiche strutturali attraverso l’adozione e il rispetto di un disciplinare redatto ad hoc;
  • Consente di effettuare le verifiche statiche in tempo reale per ogni singola struttura metallica ;
  • Concentra i dati progettuali, tecnici e caratteristici di ogni singola struttura in un unico database facilmente accessibile e consultabile attraverso il portale di STC;
  • Garantisce un supporto al managment per orientare in modo ottimale gli interventi (manutenzione ordinaria e straordinaria);
  • Riduce la necessità di effettuare controlli periodici in situ (test e verifiche statiche);
  • Limita gli errori di sovrastima della capacità portante (consente la riduzione del coefficiente di sicurezza);
  • Migliora l’immagine della società proprietaria del parco di infrastrutture, in termini di sicurezza totale, sia nei confronti del personale che dell’opinione pubblica e delle autorità giudiziarie.



PHOTO GALLERY


  • @STC
  • @STC
  • @STC
  • @STC
  • @STC
  • @STC
  • @STC
  • @STC
  • @STC
  • @STC
  • @STC
  • @STC
  • @STC
  • @STC
  • @STC
  • @STC
  • @STC
  • @STC
  • @STC

Rassegna Stampa


Capital Sole 24 ore - novembre 2018


Università degli Studi di Napoli Federico II - 2016


Dossier Campania - 2010




CONTATTACI ORA


Via San Tommaso D'Aquino n.33 80135 Napoli